STARRY NIGHT ON THE RHONE

«Ho passeggiato una notte lungo il mare sulla spiaggia deserta, non era ridente, ma neppure triste, era… bello. Il cielo di un azzurro profondo era punteggiato di nuvole d’un azzurro più profondo del blu base, di un cobalto intenso, e di altre nuvole d’un azzurro più chiaro, del lattiginoso biancore delle vie lattee. Sul fondo azzurro scintillavano delle stelle chiare, verdi, gialle, bianche, rosa chiare, più luminose delle pietre preziose che vediamo anche a Parigi – perciò era il caso di dire: opali, smeraldi, lapislazzuli, rubini, zaffiri. Il mare era d’un blu oltremare molto profondo – la spiaggia di un tono violaceo, e mi pareva anche rossastra, con dei cespugli sulla duna (la duna è alta 5 metri), dei cespugli color blu di Prussia. Ho fuori dei disegni a mezzo foglio e un disegno grande, che fa da pendant all’ultimo»
(Vincent van Gogh)

La mia sorpresa per il venerdì vintage…buona MEGA stampa!
>>> DOWNLOAD <<<
A lunedì!

TAGS:
#vangogh #art #painting #artist #vincentvangogh #picasso #arte #photography #love #starrynight #amsterdam #nature #drawing #artwork #sky #music #travel #paint #sunset #museum #impressionism #landscape #modernart #aesthetic #monet #oilpainting #colors #artistic #sun #bhfyp

Spread the love

Next Post

Previous Post

© 2019 DailyPictures.it

Theme by Anders Norén